top of page
Viola - Blu Gradiente

MEDICAL GRADE ANTIMICROBIAL TOUCH SCREEN PC'S

ALL IN ONE AND CUSTOMIZABLE .. ANTIMICROBIAL!

Con sistema TRAINING per gli operatori.

pace-series.jpeg

Protection from germs and microbes that does not degrade over time!

Webbit promotes the only range of antimicrobial , medical plastic computers designed for a variety of applications.

Fanless designs, hot swap battery options and touchscreen models are available. All of our PCs are medically certified and have UL / IEC 60601-1 certification for use near the patient.

They have an IP65 rating, which means they are sealed and waterproof, easy to clean and disinfect.

Medical Grade Panel PC ..


First, to be a medical PC, the computer must be UL / IEC60601-1 certified. This is an international standard for electromagnetic and radiation emissions that determine whether or not an electronic device is safe for use near the patient. If a manufacturer is unable to provide documentation proving that their devices have passed this certification process, their devices are not medical grade.

 



IP65 certification is another important factor. This is also an international standard that measures the degree of protection of the body entrances. In basic terminology, IP65 determines whether or not a computer is protected from the penetration of liquids and dust, protecting internal components from damage. This is especially important in healthcare settings where disinfection and cleaning are not only common but mandatory.

 


Ergonomic compatibility is achieved through legacy ports, VESA mounting holes, advanced customization of hardware and software components, and integrated peripherals. There are several accessories that make the tablet usable for every need.

 

 


Cybermed units are antimicrobial. While some manufacturers apply an antimicrobial coating at the end of the manufacturing process, our medical units have antimicrobial properties infused directly into the resin during the manufacturing process. This is important because the coatings will degrade over time, while a unit that has antimicrobial properties directly in the housing will never degrade.

 




They are available in different shapes and sizes and their characteristics are adapted to specific applications.

Computer with removable batteries for medical trolley - These computers have hot swap batteries for continuous use of the device. When the batteries are low, they can be replaced with a fully charged battery without shutting down the unit, allowing for a runup time of nearly 24 hours. These computers can also power peripherals such as barcode scanners and printers, making them ideal for nurse carts and for getting around.

The batteries weigh only 400 grams !!
 

 


Fanless Medical Computers - These systems use a combination of low power consumption components, a reduction in moving parts and heat sinks to provide fanless cooling. This is especially important in sterile environments such as operating rooms and laboratories, where fans can blow out dust, germs and microbes.



Cybernet's medical computers have a failure rate of less than 2%. This is because we use industrial grade components and have designed all of our medical grade PCs specifically for the healthcare industry. By improving reliability and reducing maintenance and replacement costs, a medical-grade computer also translates into better ROI over time.

PACE 101 Camera Singola (SSI)

Il pacemaker cardiaco monocamerale (SSI) PACE 101 è progettato per una stimolazione temporanea sicura ed efficace del cuore in caso di disturbi del ritmo e difetti di conduzione. In particolare, PACE 101 è destinato alla stimolazione atriale o ventricolare temporanea e supporta modalità operative sincrone (VVI, AAI) e asincrone (V00, A00) nonché la stimolazione atriale rapida.

Quattro grandi controlli per modalità di stimolazione, frequenza di stimolazione, ampiezza di uscita (stimolazione) e soglia di sensing (sensibilità) forniscono una semplice interfaccia utente.

I LED associati a toni udibili opzionali indicano eventi intrinseci rilevati o impulsi di stimolazione o condizioni critiche del dispositivo, come la batteria scarica.

Per il collegamento ai cavi di prolunga e agli elettrocateteri di stimolazione temporanea, PACE 101 è disponibile con pinze unipolari o con una combinazione di terminali bipolari e prese unipolari per pin protetti da contatto ("rivestiti"), con cui viene utilizzata la maggior parte degli elettrocateteri di stimolazione transvenosi.

Caratteristiche principali

  • Robusto e leggero

  • I grandi quadranti di controllo promuovono la facilità d'uso

  • Due gamme di modalità di stimolazione atriale rapida (x2 e x4)

  • Durata della batteria fino a 38 giorni di stimolazione continua

  • Modi operativi VVI, AAI, V00, A00

Le caratteristiche e il design lineare del PACE 101 lo rendono la scelta ideale per medici e infermieri quando è richiesta una configurazione rapida della stimolazione temporanea in pronto soccorso, in sala operatoria o in terapia intensiva.

Applicazioni previste:

  • Blocco cardiaco completo (terzo grado) o intermittente

  • Bradicardia sinusale sintomatica

  • Aritmia ectopica atriale o ventricolare

  • Sindrome del seno malato (SSS)

  • Tachiaritmia atriale

  • Blocco cardiaco indotto da infarto miocardico acuto

  • Stimolazione durante un'asistolia ventricolare

  • Utilizzare durante la sostituzione di un generatore di impulsi impiantabile

  • Stimolazione e monitoraggio prima dell'impianto di un generatore di impulsi cardiaci

PACE101-Produktbild.png

PACE 203 Bicamerale (DDD)

PACE 203 aiuta a valutare la qualità di un circuito di stimolazione o, se necessario, a risolvere problemi grazie alla tecnologia dell'impedenza applicata:

  • Il monitoraggio dell'impedenza è una misura obiettiva delle proprietà elettriche del circuito di stimolazione, ovvero cavi di prolunga, elettrocateteri di stimolazione e tessuto cardiaco.

  • Una soglia di cattura ragionevolmente bassa è indicativa di un buon contatto tra elettrocateteri di stimolazione e tessuto cardiaco.

  • Un'ampiezza dell'onda P/R ragionevolmente alta è indicativa di una buona posizione dell'elettrocatetere di stimolazione.

Un'impedenza molto bassa, causata, ad esempio, da cavi di stimolazione unipolari caratterizzati da superfici lunghe ed esposte o posizionati in prossimità, può superare l'intervallo di carico specificato del pacemaker (tutti i pacemaker, indipendentemente dalla marca, sono specificati per un carico compreso tra 200 Ohm e almeno 1.000 Ohm).

Il valore misurato per l'impedenza viene visualizzato ogni volta che si ruota la manopola atriale o ventricolare per l'uscita di stimolazione, anche quando il dispositivo è bloccato.

Con la qualità del circuito di stimolazione assicurata da un'impedenza adeguata, permangono i seguenti problemi nella stimolazione temporanea, per ciascun canale del pacemaker:

  • Determinazione della soglia di cattura (una proprietà del cuore del paziente) – garantire una stimolazione efficace (depolarizzazione) applicando un'uscita di stimolazione 2-3 volte la soglia di cattura.

  • Determinazione della soglia di rilevamento corretta (una proprietà del sistema di stimolazione) – garantire che le ampiezze delle onde P e R siano rilevate correttamente scegliendo una soglia di rilevamento impostata da 1/2 a 1/3 dell'ampiezza dell'onda P/R.

La soglia di cattura è relativamente facile da determinare con l'aiuto di un monitor ECG e tenendo conto dell'intervallo AV nelle applicazioni di stimolazione bicamerale.

Più "complicata" è la misurazione delle ampiezze dell'onda P e dell'onda R nelle modalità di stimolazione bicamerale. È qui che entra in gioco una caratteristica unica di PACE 203: premendo il tasto PAUSE (che interrompe temporaneamente la terapia di stimolazione), PACE 203 misura continuamente le ampiezze dell'onda P e dell'onda R. Rimane solo da controllare, ed eventualmente regolare, se le soglie di sensing per i canali atriale e ventricolare sono impostate rispettivamente a circa 1/2 … 1/3 delle ampiezze dell'onda P e dell'onda R.

E' possibile attivare la funzione AutoSense, una tecnologia adattata dai pacemaker impiantabili, per impostare automaticamente il PACE 203 e, nel tempo, adattare la sensibilità in base alle effettive soglie di sensing misurate.

Caratteristiche principali:

Funzione di impedenza per il posizionamento ottimale degli elettrocateteri di stimolazione

  • Funzione Autosense, regolazione automatica della sensibilità atriale e ventricolare

  • Funzione pausa, misura automaticamente le variabili intrinseche dell'attività cardiaca

  • Statistiche, per la valutazione della dipendenza dal pacing dei pazienti

  • Stimolazione atriale rapida fino a 1000 min-1 per la gestione delle tachiaritmie atriali e dell'alta frequenza ventricolare fino a 220 min-1

  • Accesso rapido alle modalità di stimolazione bicamerale e monocamerale:
    DDD (RV, LV), VVI (RV, LV), AAI, VDD (RV, LV), D00 (RV, LV), V00 (RV, LV), A00, DVI (RV, LV), DAI (RV, LV), VAT (RV, LV), AAT, DDD+AT (RV, LV), DAT (RV, LV), DDI (RV, LV)

La tecnologia e le caratteristiche avanzate lo rendono la scelta ideale per la stimolazione temporanea bicamerale in sala operatoria cardiaca e terapia intensiva. Il pacemaker cardiaco temporaneo a doppia camera (DDD) PACE 203 è progettato per essere utilizzato con sistemi di elettrocateteri di stimolazione cardiaca per la stimolazione sequenziale atriale o ventricolare temporanea o AV

 

Applicazioni previste:

  • La disfunzione del nodo del seno

  • Bradicardia con insufficienza cardiaca congestizia

  • Blocco cardiaco completo

  • Infarto miocardico acuto complicato da blocco cardiaco

  • Bradicardia sinusale

  • Arresto cardiaco con asistolia ventricolare

  • Aritmia ectopica atriale e/o ventricolare

  • Postoperatorio dopo cardiochirurgia

  • Applicazione temporanea durante l'impianto o la sostituzione del pacemaker permanente

Pace203-Spannzangen.png

PACE 300 Tripla Camera (DDD-BV)

PACE 300 è il primo pacemaker cardiaco temporaneo a tripla camera (DDD-BV) al mondo dotato di capacità di stimolazione biventricolare (BV). Oltre a tutte le applicazioni del PACE 203, il PACE 300 è particolarmente adatto per le applicazioni di stimolazione relative alla terapia di resincronizzazione cardiaca temporanea (CRT) e alle cardiopatie congenite complesse.

PACE 300 offre un livello completo di personalizzazione. Le soglie di sensing e le ampiezze di stimolazione possono essere impostate separatamente per i canali ventricolari sinistro e destro. Il ritardo interventricolare (VVD) e l'ordine delle camere ventricolari da stimolare sono regolabili (prima VD o prima VS).

Caratteristiche principali:

  • Tre terminali di stimolazione dedicati

  • Funzione di impedenza per il posizionamento ottimale degli elettrocateteri di stimolazione

  • Funzione Autosense, regolazione automatica della sensibilità atriale e ventricolare

  • Funzione pausa, misura automaticamente le variabili intrinseche dell'attività cardiaca

  • Frequenza di stimolazione atriale rapida fino a 1.000 min-1 per la gestione delle tachiaritmie atriali

  • Accesso rapido alle modalità di stimolazione tripla, bicamerale e monocamerale:
    DDD (VB, RV, LV), VVI (BV, RV, LV), AAI, VDD (BV, RV, LV), D00 (BV, RV, LV), V00 (BV, RV, LV), A00, DVI (BV, RV, LV), DAI (BV, RV, LV), IVA (BV, RV, LV), AAT, DDD+AT (BV, RV, LV) , DAT (VB, RV, LV), DDI (BV, RV, LV)

Le nuove tecnologie e le opzioni di stimolazione di PACE 300 lo rendono l'unica scelta per la stimolazione temporanea DDD-BV in sala operatoria, in terapia intensiva e per studi di elettrofisiologia.

Il pacemaker cardiaco temporaneo PACE 300 è progettato per essere utilizzato con sistemi di elettrocateteri di stimolazione cardiaca per stimolazione temporanea atriale, ventricolare, sequenziale AV o BV.

PACE300-Produktbild.png

CoraSim TRAINER

Simulatore per training personale su utilizzo Pacemakers

Il simulatore cardiaco interattivo CoraSim® supporta la formazione medica continua con il dispositivo:

 

•    Studiare l'impatto e analizzare i cambiamenti nell'ECG in seguito a cambiamenti dei parametri di stimolazione

•    Simulare scenari speciali e scenari straordinari

•    Lo strumento di formazione facilita la comunicazione e l'apprendimento all'interno del team

•    Configurazione rapida e facile da usare

coearim.png

PSA 200 - 300

Simulatore per training personale su utilizzo Pacemakers

Il PSA 200™ è progettato per essere utilizzato durante l'impianto di pacemaker e defibrillatori per valutare il posizionamento degli elettrocateteri e per determinare le impostazioni appropriate e ottimali per il dispositivo impiantato. 

 

Funziona anche come pacemaker temporaneo a doppia camera (esami EP, in particolare nei protocolli clinici per l'induzione della tachicardia sopraventricolare)

 

Offre un'interfaccia semplice ma intelligente per le stimolazioni elettriche programmabili (PES), consentendo la programmazione di treni di impulsi sincroni e asincroni o di schemi di treni incrementali (rampa).

 

Il PSA 300® è un analizzatore di sistemi di stimolazione tricamerale autonomo e portatile e uno stimolatore EP da utilizzare per l'impianto di pacemaker e gli studi di elettrofisiologia.

psa200.png
bottom of page