IMPEDANCE CARDIOGRAPHY (ICG)

I device non hanno bisogno di tare, reset o medie su più misure. Dopo l'applicazione dei sensori la macchina inizia a misurare tutti i parametri emodinamici

COME AVVIARE UNA MISUAZIONE

  1. APPLICARE i 4 sensori cutanei,nelle posizioni specificate in figura

  2. Inserire nel menu' paziente: Altezza, peso, sesso, età

  3. Premere il tasto  “MEASURE” 

In meno di 30 secondi la misurazione sarà avviata

Come funziona la tecnologia ?

  • La tecnica consiste nell'applicare una corrente alternata controllata, con costante ampiezza e ad alta frequenza, influenzata dalla presenza di fluidi

  • Il sangue è caratterizzato dalla sua alta conduttività

  • Studia le variazioni volumetriche di fluidi nel torace correlate con l’attività cardiaca misurando i cambiamenti nell’impedenza toracica. 

  • Le variazioni di impedenza toracica sono sono indotte dell’espulsione del sangue dal ventricolo sinistro nell’aorta durante il ciclo sistolico:  la corrente fluisce attraverso il percorso di minore resistenza.  L'espansione ciclica provoca il cambiamento pulsatile dell'impedenza di base.

  • L’impedenza dinamica è dipendente dalle variazioni nel diametro dell’aorta, e anche anche dalla variazione di resistività del  sangue correlata al riorientamento degli eritrociti nei grossi vasi.

  • Riassumendo, viene calcolata la resistenza che incontra la corrente da un sensore all'altro applicando la legge di oHm al volume di torace interessato

E’ in grado di misurare direttamente la gittata sistolica (SV, stroke volume) battito/battito e, conoscendo la frequenza cardiaca (HR) , la gittata cardiaca (CO). Poiché nel segnale impedenziografico sono facilmente identificabili l’inizio e la fine della sistole, disponendo anche di un segnale elettrocardiografico, è resa possibile la misurazione battito battito anche del tempo di pre-eiezione del ventricolo sinistro (Pre Ejection Period = PEP), il tempo di eiezione (Left Ventricular Ejection Time = LVET) ed il quoziente fra PEP/LVET (quoziente di Weissler) che, come è ben noto, è un ottimo indice per sorvegliare la contrattilità del ventricolo sinistro. 

La tecnologia è supportata da una solida letteratura che ne conferma la validità ed il confronto con varie altre tecniche invasive o ecocardiografiche. 

Inoltre l'alta frequenza permette di discriminare i fluidi in movimento da quelli statici e quindi darci un valore di riempimento della camera toracica di fuidi rappresentato dal parametro TFC (Thoracic Fluid Content)

E' anche in grado di quantificare le resistenze sistemiche identificate dal parametro SVR​

Tutto inizia nell'aorta..

  • Il punto di resistenza più elevata prima dell'apertura della valvola.. "B POINT"

  • Da qui il calcolo su ogni ciclo sistolico

  • Nasce la curva ICG sulla quale viene quantificato lo stroke volume,

                                                 ESPERIENZE PRATICHE

 

Abbiamo riscontrato in letteratura che esiste una soddisfacente correlazione fra impedenziografia toracica ed il “gold standard” delle tecniche di valutazione dell’assetto emodinamico: la termodiluizione.

Consideriamo che la bioimpedenziografia toracica sia una tecnica accessibile e valida nello studio dei pazienti critici in particolare nella sorveglianza emodinamica dei postoperati, per valutare l’effetto cardiovascolare dei farmaci utilizzati, nella diagnosi e gestione dell’insufficienza cardiaca e come guida alla corretta replezione del circolo.


Gli altri punti positivi da rilevare a questa tecnologia sono:

1) curva di apprendimento alla metodica rapida;

2) riproducibilità  dei dati generati;

3) visualizzazione dei dati in tempo reale ed in continuo;

4) possibilità  di refertare su stampante i dati (risvolto medico-legale);

5) acquisizione automatica dei parametri, 24 ore su 24, senza ulteriore intervento di personale;

6) favorevole rapporto costo-utilità ;

7) produzione di svariate misure dirette o derivate di rilevante valore clinico;

8) possibilità  di elaborazione ed archiviazione dei dati

© 2016 by Webbit S.r.l.

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon